Ciao...io sono LILLY

Norvegese delle Foreste,Sono nata nel 2008;sono molto golosa...peso quasi 8kg e sono una gran miagolona!

Ciao!! sono GEA

sono la gatta più grande del gruppo!

Io mi chiamo VEGA

sono la più piccola..di corporatura..ma la più pazzerella!

Ciao!! sono TIMMY TIMMY!

SONO IL PRINCIPINO DELLA CASA!!

Stampa od invia la ricetta!!!

Print Friendly and PDF

sabato 21 maggio 2016


Una vera delizia la Torta Caprese fatta con la farina di mandorle e  in questa versione arricchita da tanto cioccolato bianco e al gusto di limone. 
Piace a tutti, e si conserva bella morbida senza diventare secca per dei giorni. 

INGREDIENTI per uno stampo da 24 cm: 

  • 200 grammi di farina di mandorle
  • 120 grammi di zucchero a velo 
  • 180 grammi di cioccolato bianco 
  • 100 grammi di olio extra vergine di oliva o di riso
  • i semi della scorza di mezza bacca di vaniglia
  • 1 limone
  • 250 grammi di uova (circa 4)
  • 60 grammi di zucchero 
  • 50 grammi di fecola di patate
  • 1/2 bustina di lievito per dolci. 
Tritare finemente nel mixer il cioccolato bianco ed unirlo alla farina di mandorle, allo zucchero a velo,  ai semi di vaniglia, alla scorza grattugiata del limone, alla fecola di patate. Aggiungere infine il lievito. Aggiungere l'olio. 
Sbattere a lungo le uova con lo zucchero sino ad avere un composto spumoso e aggiungerlo al resto degli ingredienti. 
Imburrare e infarinare lo stampo, quindi versarvi il composto. 
Infornare a 200° per 5 minuti, poi abbassare la temperatura a 160 gradi e proseguire la cottura per altri 45 minuti. 
Lasciare raffreddare completamente la torta prima di trasferirla sul piatto da portata o si sbriciolerà facilmente. Spolverizzare di zucchero a velo. 
cioccolato bianco tritato
fecola di patate e bacca di vaniglia


farina di mandorle










domenica 15 maggio 2016

Profumati, morbidi, semplici da preparare, e inoltre utili per smaltire l'esubero di pasta madre. Ovviamente non essendo sfogliati sono dei cornetti briochati, ma per la colazione sono buonissimi. si possono farcire prima della cottura con marmellata, crema o nutella. oppure, come ho fatto io si possono cuocere vuoti, per poi farcirli al momento del consumo. 
Io uso congelarli in sacchetti di plastica per tirali fuori la sera e trovarli morbidi e pronti per la colazione del mattino dopo.  La ricetta è tratta dal blog di annaferna

Ingredienti per 12 cornetti:

  • 100 grammi di pasta madre non rinfrescata
  • 100 grammi di latte di soia o vaccino
  • 250 grammi di farina 0 proteine 11
  • 50 grammi di burro
  • 85 grammi di zucchero semolato finissimo 
  • 35 grammi di tuorlo
  • poco burro fuso e tuorlo e latte per spennellare (io non l'ho fatto)
Sciogliere nel latte il burro e  lo zucchero nel microonde o sul fuoco per pochi secondi. Aggiungere i tuorli, poi la pasta madre e la farina, quindi impastare il tutto. Formare una palla con l'impasto e lasciarlo riposare per una decina di minuti coperto nella ciotola. 
Stendere a formare un disco e ritagliare 12 triangoli, inciderli alla base, quindi farcirli se lo si preferisce, con un cucchiaino di marmellata o di Nutella, e poi arrotolarli su stessi a formare i cornetti.  disporli sulla leccarda rivestita di carta forno, spennellarli con del burro fuso freddo, coprire con la pellicola e lasciarli lievitare al caldo per circa 12 ore. 
Prima di infornarli spennellarli con tuorlo sbattuto con latte, ed infornarli a 170° per 15-20 minuti. 













lunedì 2 maggio 2016

Le classiche tortine di carote: profumate, morbide, un pò umide, tenere nella loro forma a cupoletta. 
Buone come quelle confezionate....ma che dico? di più!
Ricetta tratta tale e quale dal blog della Cuoca dentro.

INGREDIENTI: 
  • 250 grammi di carote
  • 3 uova piccole
  • 100 grammi di farina di mandorle
  • 100 grammi di succo d’arancia
  • 80 grammi di olio di semi
  • 200 grammi di zucchero a velo vanigliato
  • 200 grammi di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • buccia grattugiata di 1 arancia
  • 1 pizzico di sale
Pelate le carote, prima grattugiatele e poi mettetele nel mixer assieme all’olio e al succo d’arancia, frullatele fino a ridurle quasi in crema. 
Montate le uova con lo zucchero, unite la farina di mandorle, aggiungete  la buccia d’arancia ed unite un pizzico di sale. Incorporate le carote frullate e, sempre mescolando, aggiungete infine la farina precedentemente setacciata con il lievito.
Versate il composto in stampi  a semisfera di 7 cm di diametro, o in stampini per muffin, ed  infornate a 180° per circa 20 minuti.
Appena fredde, chiudetele in sacchetti di cellophane per alimenti, o conservatele sotto la campana di vetro affinchè si mantengano morbide e non si secchino. 











giovedì 28 aprile 2016

Questi carciofi ripieni, farciti con pancetta  e mozzarella sono talmente buoni e saporiti da essere un ottimo pasto completo o un ricco contorno per una cena. 


INGREDIENTI per 4: 

  • 8 carciofi 
  • 100 grammi di pancetta
  • 1 mozzarella 
  • 1 tuorlo 
  • 1 limone 
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 50 grammi di parmigiano 
  • prezzemolo tritato 
  • 200 ml di brodo vegetale
  • olio 
  • sale e pepe
Lavare i carciofi, tagliarne la punta spinosa, ed eliminare le foglie esterne più dure, quindi tagliare il gambo alla base di ogni carciofo in modo che si mantengano dritti, ed immergerli in acqua e limone. 
Tagliare a piccoli dadini la pancetta e la mozzarella. 
Fare tostare il pangrattato in una padella antiaderente a fuoco vivo girandolo con un cucchiaio di legno. 





Mescolare il pangrattato tostato con un cucchiaio di prezzemolo tritato, il parmigiano, un tuorlo e la scorza grattugiata del limone; mescolare ed aggiungere la pancetta e la mozzarella, ed infine tanto olio quanto ne servirà per rendere il composto morbido. Regolare di sale e pepe. 
Sgocciolare i carciofi quindi allargare le foglie e farcirli con il ripieno formando una cupola. 
Mettere in una pentola alta 2 cucchiai di olio e disporre i carciofi in piedi sulla loro base, bagnarli con il brodo, chiudere con un coperchio e cuocerli a fuoco basso per 45 minuti. 









giovedì 21 aprile 2016

Per colazione uno di questi muffin vi farà iniziare la giornata come si deve! 
Sono semplici, morbidi, profumati di vaniglia e arricchiti da un cuore di marmellata di fragole. 

INGREDIENTI per 12 muffin: 
  • 250 grammi di farina 00
  • 125 grammi di zucchero 
  • 2 uova
  • 75 grammi di burro fuso
  • 175 ml di latte 
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia o 1 bustina di vanillina o i semi di 1 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 12 cucchiaini di marmellata di fragole
Preriscaldare il forno a 200°. 
Mescolare la farina con il lievito, il sale e lo zucchero. 
Sbattere le uova con il latte, il burro fuso e la vaniglia. Rovesciare gli ingredienti liquidi sulla farina e mescolare fino ad avere un composto fluido ed omogeneo. 
Riempire per metà gli stampini da muffin, quindi riporre al centro di ognuno un cucchiaino di marmellata, e ricoprire con il resto del composto. 
Infornare per circa 20 minuti.